Chi siamo

Insieme dal 1948

Quando vennero a presentare a don Bosco il locale che egli stava cercando per poter realizzare il suo primo oratorio, i proprietari erano convinti che lui volesse fare “un laboratorio per i suoi ragazzi”. Lui subito ne corresse la frase: “Non un laboratorio,ma un ORATORIO!”; così nacque il primo oratorio della storia moderna. Personalmente dico che questo scambio involontario di nomi fu in un certo senso “azzeccato”, perché gli oratori di oggi si avvicinano molto all’idea di essere dei “laboratori”di proposte, che fanno bene alla vita di fede e alla crescita di un ragazzo. Attraverso la proposta di varie esperienze, l’oratorio diventa veramente quel “laboratorio” dove vengono messi insieme gli ingredienti per la crescita globale del ragazzo.


Cosa propone l’Oratorio di Urgnano

Non solo catechesi, che assorbe comunque la maggior parte del tempo ordinario, per tutte le fasce di età da 6 a 18 anni. C’è l’animazione domenicale, per recuperare il senso del giorno della festa e del riposo. Ci sono le proposte di gruppo, come la pratica dello sport pre-agonistico (il Calcio Oratorio Urgnano, con campionati affiliati al CSI per ragazzi da 5 a 35 anni, quest’anno siamo più di 150); c’è il “piccolo coro” che anima la S. Messa con i bambini; c’è la partecipazione all’esperienza di gruppo con i campi scuola, le gite, le uscite insieme; c’è il gruppo teatro dei giovani, che sta preparando un recital; ci sono i gruppi musicali con una sala-prove apposita e ben attrezzata, per usare la musica come mezzo di aggregazione;c’è il doposcuola pomeridiano per bimbi delle medie che vogliono essere aiutati nel gestire i loro compiti; c’è il gruppo tombole che sponsorizza e organizza tombole e sottoscrizioni a premi per aiutare l’Oratorio;ci sono centinaia di volontari che tengono vivo il nostro Oratorio:chi pulisce,chi aiuta,chi fa catechesi,chi sta con i ragazzi,chi suona,chi…;ci sono gli Sbandieratori;c’è un piccolo ma accogliente bar con tante cose belle,punto di ritrovo per tutti coloro che si riconoscono essere parte di questa grande famiglia.

SE NON E’QUESTO UN… LABORATORIO!!

 


I commenti sono chiusi.